Conchiglie alla crema pasticcera con limoncello, mele ed uvetta

Quando la mamma faceva questi dolcetti, io ero piccola e ricordo bene che in realtà erano a forma di saccottino. Il loro sapore è indimenticabile, nulla a che vedere con quello dei famosi saccottini della famiglia felice del mulino.
La pasta frolla ha un solo uovo e la crema solo due uova intere. Meglio no? Poche uova, meno colesterolo.
Non moriremo per aver mangiato questo dolcetto magari soltanto a colazione quando la mattina molte volte, capita di alzarci con il piede sbagliato come succede spesso a me!
Rivordiamoci che la giusta misura, vale in tutto.
Buon lavoro in dolcezza!

Stampini tipo conchiglia  (15) oppure stampini per muffins 

Ingredienti per la pasta frolla:
300 gr di farina 00 o eventualmente 0
150 gr di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
buccia di limone
1 bustina di lievito per dolci
150 gr di burro freddo

Ingredienti per la crema:
2 uova intere
500 gr di latte intero
150 gr di zucchero
50 gr di farina bianca
1 manciata di uvetta
300 gr di mele al netto
1 cucchiaio di zucchero
un pizzico di sale
semi di vaniglia
buccia di limone
il succo di un limone
limoncello a piacere
zucchero a velo q.b.

Procedimento per la preparazione della pasta frolla:

Setacciare la farina sulla spianatoia o dentro la ciotola della planetaria e praticare una buca in mezzo e metterci lo zucchero, il sale, un uovo, la buccia del limone e per ultimo la bustina di lievito per dolci. Lavorare gli ingredienti o con le mani o nella planetaria formando un impasto omogeneo. Unire il burro freddo tagliato a pezzettini e impastare rapidamente il tutto fino ad ottenere un impasto liscio, se risultasse troppo duro, aggiungere un goccio di acqua fredda. Appiattirlo sulla carta forno lasciando il tutto in frigorifero a riposare.

Procedimento per la preparazione della crema:

Sbattere a schiuma le uova intere insieme allo zucchero, la buccia del limone grattugiata, un pizzico di sale e i semi di vaniglia. Nel frattempo portare ad ebollizione il latte e aggiungerlo un po’ alla volta alle uova montate continuando a mescolare sul fuoco unendo il succo di limone fino a far addensare la crema.

Trasferire la crema in una pirofila di vetro unendo il limoncello a piacere e coprire con la pellicola a contatto e lasciarla freddare a temperatura ambiente.
Cottura delle mele.

Tagliare le mele a pezzetti, unire un cucchiaio di zucchero, il succo del limone e farle cuocere in una pentolina fino a quando saranno morbide. Lavare le uvette con l’acqua calda sciacquandole bene e porle in una scodella già scolate unendo poi il limoncello. Lasciarle riposare per far assorbire il liquore.

Per la crema:

Unire alla crema fredda, le mele cotte e le uvette con il liquore.

Procedimento della preparazione delle conchiglie:

Togliere l’impasto dal frigorifero e aiutandosi con la farina stenderlo all’altezza di 5 mm e tagliarlo a quadratini della misura degli stampini delle conchiglie che dovranno essere unti con un pennellino di olio e foderati con carta forno. Far aderire bene la pasta frolla allo stampino e farcire con un cucchiaio di crema alle mele e uvetta al limoncello.

Ricoprire la conchiglia con la pasta frolla sigillando bene il bordo. Finito di farcire tutte le conchiglie spennellarle con latte e un cucchiaio di zucchero a velo.Cuocere a forno caldo a180 gr. ventilato per 20/ 25 minuti o fino a quando saranno belle dorate.

Lasciarle freddare negli stampini, accomodare in un’alzatina spolverandole con zucchero a velo e decorare con fiori veri commestibili.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...