Diario alimentare del tempo di Coronavirus

Tortino di patate e prosciutto cotto per pranzo, filetti di merluzzo al forno con sottaceti e olive nere.

Il tempo è rallentato!

È tempo di attesa della rinascita!

Restiamo a casa!

Battiamo la paura!

Frasi che si sentono un po’ ovunque.

Facciamo un racconto di un diario alimentare, per vedere se riusciremo ad essere in salute in tempo di Coronavirus che sta “acchiappando” fra le sue grinfie più parti del mondo seminando terrore, ansia e preoccupazione per il domani che sembra non esserci più.

Non è facile, mantenersi lucidi, restare in casa fa impazzire le persone specialmente le donne non più abituate com’era un tempo, a sbrigare le faccende domestiche.

Organizzare un menù che non faccia perdere tempo e che sia soddisfacente diventa complicato.

In tempo di Coronavirus, la spesa è limitata, c’è il divieto di uscire per salvare noi ed il prossimo . Bisogna far lavorare la fantasia con gli alimenti di facile reperibilità magari usando i surgelati e lo scatolame. Liberiamoci da questa preoccupazione che ci farebbe più male, resistiamo, divertendoci in cucina anche con i nostri figli. Si possono preparare buone cose dimenticandoci del Coronavirus che lasceremo lontano da noi chiudendogli la porta in faccia.

Oggi è l’ottavo giorno di reclusione, io provo a fare qualche movimento in più, faccio giri intorno al tavolo, cammino a passo svelto andando da una stanza all’altra contando i passi. Faccio le flessioni senza sforzo ed alzo le braccia respirando davanti alla finestra. Mi sento abbastanza bene, più del solito, prima del Coronavirus mi lamentavo di avere tutti i dolori del mondo.

Facciamoci una risata per il mio comportamento e avanti lo stesso.

Comincio da oggi a raccontare i miei piatti, magari non tutti ma quelli che credo siano più facili e graditi.

Ecco, per primo mi sono arrangiata con alimenti surgelati, l’orto non ha più nulla da regalare ed allora anche se non amo usare verdure conservate e scatolame vario, me lo faccio andar bene.

Ho preso un sacchetto di fagiolini, li ho sbollentati in acqua bollente e salata, li ho scolati e ripassati in padella facendo prima un sugo con i pelati, olio extravergine di oliva ed erbe aromatiche, ho scolato i fusilli, ed li ho fatti insaporire nello stessa padella insieme ad una spolverata di parmigiano reggiano.

Per il secondo piatto, ho messo a cuocere a microonde e nella pirofila con un goccio d’acqua le patate tagliate a fettine, sono bastati pochi minuti, ho messo un po’ di olio extravergine di oliva nella stessa pirofila, uno strato di patate, uno di prosciutto cotto, erbe aromatiche, parmigiano reggiano, uno strato di fagiolini, e così strato dopo strato fino a chiudere con le patate ed i fagiolini. Ho messo a cuocere in forno a 180 gradi per una ventina di minuti.

Non ci sono voluti molti minuti per preparare questo tortino di patate e prosciutto cotto, e se non vogliamo usare il microonde, mettiamo a cuocere le patate in acqua bollente o in pentola a pressione. A me non da fastidio usare metodi alternativi, ma ognuno fa quello che gli piace.

Per la cena, ho fatto dei buonissimi filetti di merluzzo al forno facendoli cuocere con sale, olio extravergine di oliva ed erbe aromatiche, dopo cinque minuti, ho buttato l’acqua tirata fuori dai merluzzi ed è quella che non rende buono il pesce che ho rimesso in forno per una ventina di minuti insieme a della oliva nera. Solo a fine cottura, ho coperto i filetti di merluzzo con carciofini e sottaceti tagliati a pezzetti. Vi assicuro che il pesce non sembrava surgelato.

Vi racconto prima di salutare, com’è che sta andando la mia famiglia in tempo di Coronavirus. I miei figli in tre diversi piani di casa, una sopra, uno in mezzo con i vecchietti ed un altro sotto.

Al momento dei pasti, la casa diventa una specie di Caritas. Sono io che in mezzo al corridoio, chiedo ad ognuno cosa vuole nel piatto. Tu? Tu? Tu? È una buffa situazione!

Questo in tempo di Coronavirus 😓

Intanto ci auguriamo una buona vita ed un buon tortino di patate e prosciutto cotto!

In tempo di Coronavirus questo è l’essenziale❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...