Biscotti salati con farina d’orzo al profumo di rosmarino mandorle semi di girasole parmigiano reggiano zafferano all’olio extravergine d’oliva

Facili, semplici, profumati, croccanti e soprattutto sani i biscotti salati da portare a scuola o a lavoro.

Ingredienti

150 gr di farina 0 bio

50 gr. di farina d’orzo

60 gr. di mandorle tagliate grossolanamente

20 gr di semi di girasole tostati

50 gr di parmigiano reggiano

Zafferano qb

Sale un pizzico

40 gr di olio extravergine d’oliva

Foglioline di rosmarino tritate

Un cucchiaino di lievito per torte salate

Preparazione

Lavoriamo nella planetaria le farine, le mandorle, i semi di girasole, il parmigiano reggiano, lo zafferano, il rosmarino, il sale il lievito. Lasciamo che tutto si amalgami e piano, piano, uniamo l’olio extravergine d’oliva. Facciamolo assorbire bene e trasferiamo il composto sulla spianatoia continuando a lavorare per ottenere un composto omogeneo. Schiacchiamolo sopra la carta forno, chiudiamo il pacchetto e mettiamo a riposare in frigo per un’ora. Riprendiamo il panetto, stendiamolo con un velo di farina in uno strato di tre o quattro mm e con la rotella tagliamo nella forma di triangoli o di rettangolo. Poggiamo i biscotti su carta forno e facciamo cuocere a 180 gr. statico per 15 circa. Dal profumo capiremo che sono cotti. Lasciamoli freddare sulla lastra e sistemiamoli in un cestino. Sono ottimi sia come spuntino che come tartine da spalmare con varie creme di formaggio e miele.

Buona vita e buona merenda con i biscotti salati al profumo di rosmarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...