sofficini di formaggio e prosciutto cotto

Diario alimentare del tempo di coronavirus

Tredicesimo giorno

Sofficini di formaggio e prosciutto cotto fatti in casa

Diario alimentare del tempo di coronavirus.

Tredicesimo giorno.

Sofficini di formaggio e prosciutto cotto fatti in casa.

Mettere sul gas una pentola, con una o due tazze di acqua un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio, appena comincia a bollire, aggiungere la farina bianca o integrale una o due tazze, la stessa quantità dell’acqua. Mescolare fino a quando la pastella si stacca dalle pareti della pentola. Togliere dal fuoco e stenderla sopra un foglio di carta forno unta. Appena fredda fare tante palline, stenderle con le mani unte, dobbiamo fare una forma ovale, mettere sopra il prosciutto cotto e formaggio o pomodoro e mozzarella o tonno e carciofini. Chiudere a mezza luna e spolverare con farina di granoturco. Cuocere a 200 gradi fino a quando si presentano dorati e croccanti. Ingredienti sono: pazienza, volontà di continuare a vivere, far da mangiare per gli affamati reclusi, farina, acqua, olio e sale, e prosciutto cotto con formaggio, o pomodoro e mozzarella o carciofini e tonno. Il resto non lo abbiamo! Ora è questo!

#diariodeltemodicoronavirus #sofficinifattiincasa #ingredientidicasa #farina #acqua #prosciuttocotto #formaggio #restiamoacasa